Cambiamentia-smooth-sea-never-made-a-skilled-sailor-image-7

Qualche tempo fa è apparsa nel nostro spazio questa frase di nientepopodimeno che F.D.Roosevelt: “a smooth sea never made a skillful sailor”.
Mai come in queste settimane ci siamo resi conto dell’importanza di saper affrontare anche le onde più spaventose: i cambiamenti sono fatti per renderci più abili e consapevoli.
A partire dal 15 aprile, a malincuore, le attività di coworking di via Cavana 14 verranno chiuse. 
La gestione dello spazio inteso unicamente come coworking non ha permesso di aggiungere l’atteso valore al progetto ed oggi, assolutamente a malincuore, abbiamo scelto di chiuderlo.
A due anni dall’apertura abbiamo scelto di modificare le attività, togliendo quanto rappresentava un forte elemento di costo e non permetteva di concentrarci su quella che, sin dall’inizio, avevamo considerato la nostra missione primaria: essere al fianco dei progetti, dei professionisti e delle aziende innovative per creare valore e fare rete.
Non è una scelta presa a cuore leggero, lo spazio in Cavana aperto sempre a tutti, lo abbiamo, sognato, sudato, progettato, realizzato con le nostre mani. Pavimento, tavoli, librerie… in ogni elemento c’è un pezzo della nostra identità: abbiamo lavorato perché si potesse adattare e plasmare al tessuto d’impresa cittadino e alle progettualità che solo attraverso la condivisione e il confronto potevano nascere.
“Ma finisce tutto così?”
No. A partire dalla chiusura dello spazio fisico, ci dedicheremo a un primo periodo alla ripianificazione delle attività e dei servizi: per tornare con eventi dedicati alla rete, sviluppo di programmi d’accompagnamento e, quando funzionale, ripresa di uno spazio di coworking.
In due anni e mezzo di rete, coworking e design di servizi, abbiamo costruito una realtà che ha organizzato centinaia di eventi trattando innovazione, collaborazione e impresa, supportato decine di progetti imprenditoriali ed iniziative per il territorio, creato innumerevoli connessioni lavorative.
Parlare di innovazione sociale in città non è stato semplice, ma viste le potenzialità vorremmo che diventasse uno dei settori trainanti del tessuto imprenditoriale locale.
Riavvitare, stringere bulloni, oleare le catene, pronti per ripartire.
La volontà è quella di tornare presto operativi perché la rete, le relazioni e le opportunità create sino ad oggi non perdano il loro valore.
Ci rimbocchiamo le maniche.
Grazie per aver seguito questo primo incredibile percorso (perchè quattro anni fa era davvero da non crederci!).
Pronti a pensare che il bello debba ancora avvenire.
Il team di Impact Hub Trieste
e i soci della The Hub Trieste Group srl

 :

Saresti capace di lasciarci una critica o un commento
come se fossimo la tua sorellina più piccola?

 

Ancor più di prima,
la newsletter sarà lo strumento per tenere la community di curiosi e interessati
direttamente aggiornata e al corrente su proposte e cambiamenti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

impacthubtrieste

impacthubtrieste